MENSA


La nostra scuola dispone di una cucina ampia e luminosa dove la cuoca prepara merende e pranzi gustosissimi.

Il menù è preparato dalla nutrizionista e varia di mese in mese per soddisfare i gusti dei nostri piccoli amici.

» VEDI "MENÙ TIPO"

Alle procedure d'igiene degli alimenti e dei locali della cucina vengono applicate le normative stabilite dall'HACCP in materia di pulizia dei locali, di preparazione e conservazione dei cibi.

 

Rapporto con il ciboNon va dimenticato che nutrirsi non è solo un modo per soddisfare l'appetito, ma anche un mezzo che il bimbo usa per comunicare e per socializzare con l'esterno. Spesso il rifiuto del cibo è un rifiuto rivolto alla mamma che lo offre e può diventare un modo per impadronirsi del "potere" nella relazione ("Tu non mi accontenti? Bene, io chiudo la bocca e non mangio più! Vediamo chi vince…").
Questo rende di norma le mamme molto ansiose, ma occorre stare attente a non lasciarsi sopraffare!
Il momento della pappa, infatti, è molto importante dal punto di vista psicologico poiché rappresenta per il piccolo un momento di scoperta e di ricerca di autonomia. E' importante che il bambino instauri con il cibo un rapporto sereno e piacevole e per questo è opportuno mostrarsi ai suoi occhi calme e pazienti.
A volte si ha l'impressione di trovarsi di fronte ad un'impresa ardua perché alcuni bambini rifiutano di mangiare. Se mostra in modo così inequivocabile di non voler mangiare non forziamoli!!! Se fanno anche un piccolo progresso bisogna subito lodarli e spronarli ad imitare i compagni che mangiano volentieri. E' importante che il clima a tavola sia festoso e divertente, bisogna che i bambini gustino questo momento con tutti e i 5 sensi.

 

 

 

 

  
 
© 2009 Istituto Plateja | Credits